MuraPrima di tutto, arrivando a Capalbio, ponete lo sguardo sull'elegante e riconoscibile profilo del paese con la sua Torre aldobrandesca.

Entrate dalla splendida Porta Senese, porta a doppio arco sormontata da una lapide del 1418 e da uno stemma dei Medici con iscrizione del 1602. Passeggiando in Via Vittorio Emanuele II costeggerete le mura merlate e salendo sulla destra arriverete all'Arco Santo.

Chiesa di San NicolaProseguendo sulla sinistra vedremo l'arcipretura di San Nicola nella piazza della Chiesa. Poi arriverete in piazza della Rocca dove si trova una fortificazione a forma di "L" con Torrione. Percorrendo la cinta muraria , che è doppia (su due livelli, uno più in alto ed uno più in basso), ne godrete una meravigliosa vista.

Torre di CapalbioInoltre entrate nella Pieve di San Nicola e ammirate gli affreschi di scuola umbra. Nel Palazzo Collacchioni troverete invece custodito il Fortepiano Conrad Graf suonato da Puccini. Nell'Oratorio della Provvidenza l'affresco della Madonna della Provvidenza.

English

Banner.
Banner.

 




Home - Alberghi - Agriturismo - Campeggio - Bed and breakfast - Appartamento - Stabilimenti balneari - Ristoranti - Bar/Pub - Prodotti tipici - Il paese vecchio - Il mare - La natura - L'arte - Storia - Indirizzi utili - Come arrivare - Pubblicità
Per le tue vacanze visita anche: Alberese - Marina di Grosseto - Castiglione della Pescaia - Orbetello - Magliano in Toscana - Pitigliano, Sorano e Sovana - Scansano - Roccatederighi - Manciano e Saturnia - Capalbio - Talamone.

Powered by Rigel